EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Charter Pesca

L’imbarco è consigliato per le 8/8,30 a Pozzuoli nell’antico porto romano di Miseno.

Dopo un caffè di benvenuto e un rapido briefing con Salvatore Mele guida di pesca autorizzata dall’I.g.f.a. (international game fish association) si salperà per raggiungere la posta di pesca a circa 45 minuti di navigazione.

Giunti sul posto si armeranno le canne con i terminali e le esche adatte alla tecnica prescelta. Tramite la strumentazione di bordo che sarà seguita immagine per immagine da un membro dell’equipaggio si avranno le indicazioni sulle zone e profondità di pesca da battere di più per la presenza di prede da insidiare.

L’azione di pesca sarà interrotta per circa una ora per effettuare un ancoraggio nei pressi del castello Aragonese ad Ischia e pranzare con specialità campane o se già si sono verificate catture con il pescato del giorno.

La pesca riprenderà alle 15 circa e sarà continua fino alle 18/18,30 quando si inizierà il rientro che è previsto per le 19/19,30. Si ricorda che il pescato sarà diviso al 50% tra ospiti e imbarcazione.

E’ bene concordare con Salvatore la tecnica più appropriata e con maggior percentuale di successo a secondo del periodo prescelto. Si consiglia di usare il charter di pesca per osservare con attenzione le tecniche messe in atto a bordo e chiedere spiegazioni su qualsiasi dubbio in modo da poter ripetere l’esperienza anche con la propria imbarcazione o quella di un amico così da entrare sempre di più nell’emozionante ed affascinante “mondo” della pesca sportiva.

La proposta del charter pesca può anche svolgersi in crociere di più giorni ampliando enormemente quanto sopra descritto per la possibilità di variare destinazioni e prede da insidiare , integrando la pesca con la crociera e la vacanza a vela.

I.G.F.A. capt. Salvatore Mele

Seguimi su Youtube

Salvatore Mele mob.335-8398884 mail:salvatoremele54@gmail.com

[new_royalslider id="4"]